Latest Reviews

domenica 3 gennaio 2016

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: "TE LO DICO SOTTOVOCE" DI LUCREZIA SCALI

Titolo: Te lo dico sottovoce
 
Autrice: Lucrezia Scali



Casa editrice: Newton Compton Editori

Pagine: 288

Data di pubblicazione: 4 Gennaio 2016

Prezzo:  € 9.90 (ebook € 4.99)

Genere: Romance


 
 
 
 
 
Trama:
 
Mia ha trent’anni, un passato che preferisce non ricordare e una famiglia da cui cerca di tenersi alla larga. Meglio stare lontano dalle frecciatine della sorella e da una madre invadente che le organizza appuntamenti al buio… Di notte sogna il principe azzurro, ma la mattina si sveglia accanto a Bubu, un meticcio con le orecchie cadenti e il pelo morbido. La sua passione sono gli animali e infatti, oltre a gestire una delle cliniche veterinarie più conosciute di Torino, Mia sta per realizzare un progetto a cui tiene moltissimo: restituire il sorriso ai bambini in ospedale attraverso la pet therapy. Il grande amore romantico, però, non sembra proprio voler arrivare nella sua vita. O almeno, così pensa Mia, prima di conoscere Alberto, un medico affascinante, e Diego, un ragazzo sfuggente che si è appena trasferito a Torino dalla Puglia. Cupido sta finalmente per scagliare la sua freccia: riuscirà a colpire la persona giusta per il cuore di Mia?
 
 
 
 
 
 
 
 
"Te lo dico sottovoce" è il dolcissimo romanzo d’esordio di Lucrezia Scali. Inizialmente auto pubblicato, è stato nella classifica dei libri digitali per oltre tre mesi, finchè non è stato scoperto dalla Newton Editori.
Grazie alla Newton Compton editori ho avuto la possibilità di leggere  in anteprima , e recensire per voi, questo piccolo capolavoro.
Se vi aspettate di leggere il solito romanzetto rosa , con una banalissima storia d’amore e personaggi di solo contorno sappiate che vi sbagliate di grosso!
Si, “Te lo dico sottovoce” è la storia di una dolce e romantica storia d’amore ; ma non solo.
Tanti sono gli argomenti trattati dalla penna delicata della Scali.
Ma procediamo con ordine.



"Te lo dico sottovoce" è  la storia di Mia, dolce trentenne con una grande passione: l’amore per i piccoli amici pulciosi. Proprietaria di una delle più famose cliniche veterinarie, Mia porta avanti con determinazione il suo lavoro. Pronta a tutto per salvare vite e dedita al  lavoro,  insieme alla sua amica Fiamma si batte per il suo più grande progetto: dare inizio al  programma di pet therapy presso l’ospedale di Torino, cercando in qualche modo di alleviare le sofferenze dei bambini costretti in un letto d’ospedale.
Mia è romantica, dolce, sognatrice. Spera nel principe azzurro, sogna l’happy ending, vuole amare ma ha paura di soffrire.
Desidera l’amore.
L’amore  vero.
L’amore che ha visto negli occhi di suo nonno e nel sorriso di sua nonna
Quell’amore che legge nei libri.


La vita della dolce Mia viene ben presto sconvolta da due uomini tanto diversi: Alberto,  il premuroso e carismatico medico  e Diego, il poliziotto arrogante con cui Mia è costretta a collaborare nochè suo vicino di casa.
 
Tra misteri e segreti non confessati, gioie inaspettate, sentimenti combattuti e cuori spezzati riuscirà Mia a trovare il suo vero amore?
 
 
Sono rimasta piacevolmente sorpresa da questo libro. La Scali mi ha saputo coinvolgere fin dalle prime righe. 
Tutti i personaggi sono descritti in maniera impeccabile; nessun personaggio potrebbe definirsi secondario.
 
Ho adorato Fiamma, la migliore amica di Mia.
Fiamma è la classica amica pronta a tutto per te. L’amica che tutte vorremmo  al nostro fianco. Quell’amica che ti ascolta, che gioisce con te. Quella che asciuga le tue lacrime. Il porto sicuro, la sorella mai avuta.
 
Non ho particolarmente amato Alberto, classico uomo stereotipato. Troppo perfetto per essere vero.
Lo ammetto, lo ammetto: ho detestato Alberto ed il motivo è molto molto semplice. Son stata team Diego dal momento in cui la Scali mi ha descritto e raccontato del bel poliziotto imbronciato e scorbutico.
 
I personaggi che probabilmente hanno invece più di tutti sciolto il mio curicino sono loro: Lukas, Martina e Giulia, i piccoli bambini coinvolti nel programma di pet Therapy.  Leggere di questi incontri e dei mali che questi poveri angeli sono costretti a combattere porta il lettore a riflettere.
Lukas, Martina e Giulio insegnano a non arrendersi mai, a combattere, a non demordere .
 



Ma hey! Non posso di certo non citare Bubu! Il simpatico cagnolone sempre gioioso che ha rallegrato le mie giornate. Avrei voluto quasi chiamarlo e strapazzarlo di coccole.

I temi trattati, ripeto, non sono mai banali. L’amore per gli animali è punto focale della storia. E forse è proprio per questo che questo libro è riuscito a fare breccia nel mio cuore.
Anche io come Mia ho amici pelosi che hanno conquistato il mio cuore, che rendono la mia vita migliore e il mio cuore colmo di gioia.



 
La scrittura è leggera, scorrevole. La Scali sa coinvolgere il lettore, intrigandolo ed entusiasmandolo.
Sicuramente un gran bell’esordio quello di questa giovane scrittrice, cui auguro un grande e grosso in bocca al lupo!



4 Gattini e mezzo!
 

15 commenti:

  1. Sembra bellissimo *-* Questo libro mi sta incuriosendo da quando hanno annunciato l'uscita e la cover fa il suo bel figurone! Lo metto in wishlist ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma si! a me incuriosiva già da quando Lucrezia ne pubblicò la versione self! quanta dolciosità ispira quella cover *___* ????
      Magari puoi approfittarne ora con gli sconti Newton!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie per essere passata Lucrezia <3
      Te la meriti tutta questa recensione positiva!

      Elimina
  3. sembra proprio molto carino

    RispondiElimina
  4. ciao
    si è sicuramente una bella lettura. Mi ha attirato già dall'uscita in ebook.

    RispondiElimina
  5. Sono rimasta colpita dalla trama di "Te lo dico sottovoce" dal primo giorno in cui l'ho letta, complice la pet therapy.
    Sono una grandissima amante degli animali quindi leggere una trama del genere mi ha intrigata fin dal primo momento.
    Poi, da quando è uscito con la NC (e ancor prima) sto leggendo solo cose positive.
    Con la tua recensione mi hai definitivamente convinta che devo leggerlo il prima possibile.
    E qualcosa mi dice che sarò team Diego anche io, non so, hanno quel qualcosa di "bad" che mi fa impazzire ahahha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è proprio vero: per chi ama i piccoli amici pulciosi questa lettura è un must!
      eh si! come si può non essere TEAM DIEGO! Il lato bad ci vuole sempre hahahahahah XD
      fammi sapere cosa ne pensi non appena lo leggi :P non mi diventare Team Alberto o ti disconosco!

      Elimina
    2. Beh, sono andata a comprarlo oggi AUHAHUAHUAHA
      Sono quasi certa che sarò team Diego, non avrai nessuno da disconoscere U_U

      Elimina
  6. mi ispira molto questo libro ...Grazie

    RispondiElimina
  7. Bellissima recensione Maria!! Io ho finito di leggere il libro di Lucrezia proprio ieri, e l'ho letteralmente adorato!! Aspetto con ansia un suo secondo libro!! Devo ammettere che la copertina è davvero bella ed è il motivo che mi ha spinto ad acquistare il libro!!Ma poi la storia si è rivelata essere anche meglio della cover!

    RispondiElimina
  8. Questo romanzo mi ha conquistata almeno dalla recensione, è finito dritto dritto in wishlist

    RispondiElimina
  9. libro assai pubblicizzato e osannato. sarà all'altezza?

    RispondiElimina

 

Shut up, I'm reading Template by Ipietoon Cute Blog Design and Bukit Gambang